Search
top
Domingo Bruno Zanotto

Domingo VS Bruno

Nato a San Donà di Piave nello stesso anno di Sofia Coppola, Jacques Villeneuve ed Elon Musk, Domingo Bruno Zanotto rivela la propria vocazione artistica già in tenera età, disegnando linee e forme colorate sui fogli che gli capitano per le mani nella sartoria di famiglia.

Cresciuto in mezzo a cartamodelli, riviste di moda e accessori, trascorre la quotidianità insieme a filati e tessuti pregiati, fra macchine da cucire, forbici, spilli e gesso, con la passione e il motto della madre ancora oggi ben saldo nella mente: “ricordati che il valore di un abito sta nel chiedersi chi l’ha fatto e non quanto tempo ci hanno impiegato”.

etichetta con finiture oro besedelu

Da subito si rende conto che il doppio nome che l’accompagna rivela una duplice vitalità. Da una parte c’è Domingo, ovvero il suo lato più creativo e fantasioso: semplice ed amante del dettaglio, della stoffa prima e della carta poi, della scrittura, dei colori e del risultato ottenuto. Dall’altra c’è Bruno, dalla personalità più pragmatica e razionale, a volte in conflitto con la madre per le sue nottate in piedi per terminare un abito, magari da sposa, con giorni e giorni dedicati ad applicare paillettes o finiture certosine. Due nature distinte e contrastanti che, ben bilanciate, segnano il segreto dei suoi successi.

Decidendo di assecondare la propria inclinazione artistica, nell’anno di “Italia ‘90” completa gli studi presso l’Istituto Statale d’Arte di Venezia, conseguendo il Perfezionamento applicato a grafica e pubblicità, dopo un quinquennio di formazione nella sezione Arti della Stampa e il diploma di Maestro d’Arte.

Qui, sempre più consapevole della sua spiccata dualità, si forma e crea le basi del proprio linguaggio visuale. Sono anni di costante impegno e ricerca creativa: allo studio della grafica – prevalentemente incentrato su simbologia moderna e calligrafia – si affiancano la fotografia, il disegno a mano libera, la composizione tipografica, il design pubblicitario.

Dopo oltre 10 anni di sana gavetta in diversi studi ed agenzie, nel 2000 la tangibile ambizione di “Domingo e Bruno” si concretizza in Kreattiva, segnando l’inizio dell’attività professionale che a tutt’oggi lo vede impegnato con successo nel settore della comunicazione visiva.

Stimolato dall’esempio dei grandi nomi della grafica e della pubblicità – Fronzoni, Noorda, Carson, Pirella – Domingo Bruno integra, con disciplinata professionalità, il rigore di segno grafico e struttura, con il bisogno di dare libera espressione alla propria creatività. Sono diversi i comparti in cui interviene, ma negli anni uno più di tutti lo entusiasma: quello vitivinicolo. Da questa sua passione per il wine & spirits nasce EtichetteVino.com, ennesima sfida che testimonia ancora una volta l’abilità e la cura con cui si dedica ad ogni progetto.

Bilanciando ragione e sentimento, oggi Domingo Bruno Zanotto divide le proprie energie creative tra progettazione grafica, definizione di strategie, preventivi e contratti. Senza mai dimenticare di nutrire la propria ispirazione artistica.